Crea sito
In Racconti/ Romanzi

Il visibile o l’invisibile? – Giorgio Marchetti e Pier Celeste Marchetti

Come in una partita a scacchi, i due protagonisti e per certi versi antagonisti, si interrogano sul ruolo del visibile e dell’invisibile nel raggiungimento della conoscenza, muovendo i loro pezzi uno dalla Finlandia, l’altro dall’Italia. È prevalente il visibile o l’invisibile? Si può penetrare l’invisibile attraverso il visibile o il visibile esiste grazie all’invisibile?
Come in un’osteria del borgo ha preso inizio la partita, continuata poi in tutte le altre, così pure in un’osteria finisce la vicenda. È la ragione o è la fantasia che porta alla conoscenza? Si può dare una risposta risolutiva? All’apparenza sì, ma solo all’apparenza. Perché, come si legge nella prefazione, nel gioco degli scacchi esiste anche lo stallo.

Per acquistarlo: clicca qui

Scheda autore: Giorgio MarchettiPier Celeste Marchetti