In Romanzi

Operazione Sinkole – Pierfrancesco Prosperi

Per acquistarlo: clicca qui o prenotabile nelle migliori librerie

Ai nostri giorni, in Toscana. Massimo Cavalcanti, geologo della Protezione Civile, è in sopralluogo nei pressi di Scarlino, dove tra gli uliveti si è aperta una enorme voragine del diametro di settanta metri. È il terzo grande sinkhole (termine usato per indicare le voragini catastrofiche) in Toscana, dopo quello di Camaiore del 1995 e quello di Bottegone (Grosseto) del 1999. Solo che qui la composizione del terreno è completamente diversa.

Pierfrancesco Prosperi
Toscano, nato nel 1945 ad Arezzo dove vive e lavora, è un architetto specializzato in urbanistica. Ha iniziato a scrivere giovanissimo (1960), pubblicando oltre quaranta romanzi, principalmente di fantascienza, fantasy e storia alternativa (i più noti: Autocrisi, Seppelliamo re John, Garibaldi a Gettysburg, La Moschea di San Marco, La demolizione di Auschwitz) e oltre 160 racconti, molti dei quali tradotti all’estero. Ha scritto anche radiodrammi per la RAI. Vincitore dei più importanti premi italiani di fantascienza tra cui il Premio Italia (1972 e 1994), ha inoltre ideato e sceneggiato centinaia di storie a fumetti per i maggiori editori italiani: tra i personaggi cui si è dedicato Topolino, Martin Mystére, Diabolik, Tiramolla, L’Uomo mascherato. Tra i suoi romanzi più recenti Venezia nella bolla (Robin, 2020), Napoleone è morto all’Elba (2 volte) (Mauro Pagliai Editore, 2020), Il primo aereo arriverà da Nord (Porto Seguro, 2021), Via Panisperna 90 (Edizioni Scudo, 2024).
www.pierfrancescoprosperi.com