0 In Teatro

Vicini di casa – Raffaella Porotto

Teatro

Per acquistarlo: clicca qui

Un dialogo in cui l’altro pare non ascoltare.
Un confronto dove manca l’interlocutore.
Un professare un proprio Credo – la validità del non avere certezze – a cui l’altro da tempo ha contrapposto le proprie Verità inossidabili, inattaccabili, inconfutabili.
Attorno, le realtà di altri, i vicini di casa, che vivono ognuno la propria vita, apparentemente estranea ma in qualche modo ‘parte di’.
Ogni vita con una sua strada diversa, un suo peso, un ‘segno’ perché “la vita non si fa vivere con noncuranza; ti deve segnare, quel tanto che così tu poi possa dire: Ho vissuto”, sentenzia uno dei personaggi.
Rumori, fruscii, bisbigli dagli appartamenti vicini e la voce dei vicini di casa che trova spazio per raccontare e raccontarsi; per svelarsi.
Fino alla rivelazione finale del silenzio dell’altro.

Scheda autore: clicca qui

Nessun Commento

Lascia un Commento