Crea sito
0 In Romanzi

Le ombre di Orchidea – Stefano Ometto

In un futuro non del tutto ipotetico, né troppo remoto, l’Italia viene sconvolta da cataclismi e parzialmente inondata a causa del definitivo innalzamento dei mari, è governata da un Presidente e da un gruppo di gerarchi dalle capacità e dalle qualità morali alquanto discutibili.
Il paese è rimasto tagliato fuori dal resto del mondo e dalla vita delle organizzazioni internazionali. Del tutto deindustrializzato, si trova costretto ad adottare una forma edulcorata di autarchia, dove ciò che manca viene ottenuto ricorrendo a commerci illegali. Le risorse strettamente necessarie alla vita quotidiana vengono somministrate in gran parte sotto forma di sussidi governativi, raramente sufficienti, ottenuti per mezzo della vendita all’estero del patrimonio culturale nazionale, un bene ormai ritenuto inutile.
ORCHIDEA è una ragazzina intelligente, con un carattere deciso e una spiccata tendenza a risolversi i problemi da sola…

Per acquistarlo: clicca qui

Scheda autore: clicca qui

Nessuna recensione

Scrivi la tua recensione